CHRISTMAS STAY

Here I Stay e Campidarte sono felicissimi di presentare:

CHRISTMAS STAY 2014!!
SABATO 27 DICEMBRE @ Campidarte

Ussana – S.S. 128 Km 3,00

E così anche quest’anno avremo l’occasione per fare la nostra festa natalizia, tutti insieme!
Sarà una serata ricca di sorprese, live set, dj set, buon cibo, ottimi drink, esposizioni, ricchi premi e cotillon!

La serata avrà inizio alle ore 18.00 con la riapertura al pubblico dell’esposizione INVADERS PART Ø – THE COLLECTIVE, la grande esposizione collettiva ospitata nel capannone n°2.
Ventisette talenti in un luogo luogo risvegliato da colori, luci, forme e materiali che invadono l’intero percorso. Installazione, pittura, scultura, video, illustrazione, performance, stampa, graffiti, disegno e fotografia accendono le luci dell’estro in un’ambientazione magica come quella di Campidarte.
L’esposizione sarà visitabile, per l’ultima volta, solo la sera del 27 dicembre, dopodiché verrà disallestita. Il contributo richiesto da Campidarte per la visita all’esposizione è di 2 euro.

Dalle ore 19 verrà aperto il capannone n°3, dove Here I Stay distribuirà un omaggio a coloro che arriveranno entro le ore 21, presto vi sveleremo di cosa si tratta!

Dalle ore 21 avranno inizio i live set secondo quest’ordine:

MARIA VIOLENZA
PUSSY STOMP
HANGEE V
REVEREND BEAT-MAN

A seguire DJ SET rock’n’roll a cura di Pol e Metiu, per ballare fino a che ne avremo le forze!

————–

MARIA VIOLENZA (Elettro-arabian-punk)

Maria Violenza è il nuovo progetto di Cristina Cusimano, chitarrista e cantante palermitana che vive in quel pazzo calderone di artisti e musicisti che è Roma est. Prima con il duo punk blues dei Capputtini i Lignu, assieme al francese Cheb Samir, poi con i Corpus Christi esplora l’area cosiddetta fuorilegge del folk e del country americano; mentre con Maria Violenza miscela la sua vicinanza al mediterraneo arabo all’attitudine punk e antagonista.

PUSSY STOMP (elettro-punk-blues)

Pussy Stomp è il progetto musicale creato da Mauro ”Vanvera ” Vacca (basso,voce) e Roberta “Skip” Etzi (chitarra), duo dal sound sbrigliato ma rigoroso, sfondo ideale per racconti di mitologia da quartiere.
Pur restando all’interno del tradizionale formato canzone, i brani dei Pussy Stomp schivano la soluzione facile: la voce profonda si scontra con la frenesia acida della chitarra, basso e drum machine dipingono lo scenario essenziale .
Diverse sono le influenze musicali del duo: il blues incontra la new wave, il post punk li spia senza dare nell’occhio.
A gennaio 2015 uscirà il loro primo disco per Hopetone Records e Riff records.

HANGEE V (sixties-garage-surf)

Gli Hangee V sono una band storica del garage/surf sardo; nati nel 2001, dopo vari cambi di formazione saranno nuovamente in 5 e in quest’occasione avremo la fortuna di riascoltare il loro scatenato sixties garage-punk-surf-fuzz buzz!
Gli hangee V, dopo 2 LP, un 7″, e la partecipazione in numerose compilation, sono pronti a rientrare in studio per registrare nuovi pezzi.

REVEREND BEAT-MAN (Trash-blues)

Reverend Beat-Man, fondatore della mitica etichetta Voodoo Rhythm Records con base a Berna, non è solo un One Man Band, la sua è una missione, una missione che lo vede raccontare storie sulla splendida morte, sul dolore della vita, su amori persi e ritrovati, il tutto accompagnato da un’aurea mistica e dal suo trash blues church. Il suo scopo è quello di far ballare all’impazzata il pubblico, di “fargli vedere la luce” fin dai suoi primi accordi, per poi farlo tornare a casa con il sorriso stampato sul volto.
Reverend Beat-Man suona e vende dischi in tutto il mondo da ormai 30 anni!

————

I prezzi dei drink e del food saranno come sempre popolari, inoltre quest’anno potrete gustare, oltre alle patate fritte, pollo fritto, etc, anche delle ottime zuppe, che riscaldano e fanno molto Natale!

Ingresso 12 euro
INFO: info@hereistay.com

Ricordate di portare la tessera di CAMPIDARTE che vi verrà richiesta all’ingresso!!! Per chi non l’avesse sarà possibile fare la tessera valida per tutto il 2015 al costo di 2 euro.